Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi maggiori informazioni. Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all’uso di tutti i cookie OK

Nonna Gina

Scheda del ristorante Nonna Gina pubblicata su "I Posti Giusti": qui trovi l'indice delle recensioni dei blogger, oltre a tutte le informazioni utili (posizione geografica, indirizzo, telefono, etc.)

 

Via Pian dei mantellini 2; SIENA

Telefono: 0577 287247

Trovate 2 recensioni

04/11/2012 Il Gusto di Viaggiare

Tornavamo da un fine settimana a Castiglione della Pescaia: due giorni di relax più totale nella spiaggia libera davanti alla casa che ci ospitava. Una vacanza come NON piace a noi, ma assolutamente necessaria per racimolare un po’ di forze prima di ripartire col nuovo anno. Ce ne siamo andati la domenica pomeriggio per tempo, ma il traffico non ci ha voluto bene, e chilometri di code ci hanno suggerito di prendere la prima uscita papabile sulla Siena-Grosseto (o meglio la Grosseto-Siena): Casal di Pari. Percorrere la SS33 ha reso insospettabilmente ricco il nostro viaggio di ritorno: visita al paesino di Pari (50 anime o poco più tutte riunite al circolino di un borghetto arroccato affascinante nella sua umiltà ed indipendenza), bagno alle terme di Petriolo (eh si! Sono proprio lungo il tragitto! Chi lo avrebbe mai detto..???) e poi.. alle 20.45 di sera, odoranti di zolfo e rilassati dal tepore dell’acqua, ecco che è spuntato il languorino. Che fare? Dove andare? Continuiamo a seguire il percorso… Ed il percorso ci ha portati direttamente a Siena. La bella, piccola e viva Siena. In modo casuale, quasi per inerzia, siamo capitati in quest’osteria. E a questo punto, la scelta è stata praticamente obbligata: PICI! .. Assolutamente gustosi. Quelli all’aglione erano finiti, quindi ci è stata proposta la variante a ragù e pesto mescolati: deliziosa! E porzione decisamente abbondante. Oltre a questo, un ottimo tiramisù (che, sospettiamo, fosse fatto con un’aggiunta di crema chantilly) molto leggero ma che può piacere come sdubbiare, e per finire liquore all’amaretto offerto dalla casa. Il personale inizialmente sembra musone, in realtà la ragazza che ci ha serviti si è rivelata disponibilissima. L’ambiente fa molto cucina di casa rustica, con la volta in mattoncini e le foto della nonna appese alle pareti.. accogliente. E poi, da non tralasciare il fatto che è a due passi da Piazza del Campo. Spesa: 15 euro a testa, assolutamente accettabile.

http://ilgustodiviaggiare.wordpress.com/2012/10/12/siena-osteria-nonna-gina/ 


25/05/2004 utente 371

Pici con ragu alla bolognese e pesto e gnocchi nonna gina da provare assolutamente, discreto lo stracotto al chianti. Anche qui siamo ne (...)